Sfilate di moda – Accenti della settimana della moda di Milano

0 11

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Durante le sfilate che si sono svolte a Milano, il contrassegno Dolce & Gabbana per una presentazione originale. Le borse del marchio sono andate in passerella, non trasportate da modelli di carne e ossa ma da droni.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

Dolce & Gabbana hanno scelto i droni prima che gli umani presentassero i loro borse in passerella all’evento di moda serale “Secrets and Diamonds” durante la settimana della moda di Milano. Un “branco” di circa 7 droni ha volato lungo la passerella, ciascuno con una borsa Dolce & Gabbana appesa sotto.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

La collezione del famoso marchio di moda si chiama ‘devozione che ha chiusure a forma di cuore. Tuttavia le borse volanti e lo stupore hanno causato indignazione in parte del pubblico, soprattutto perché il loro aspetto significava imporre una rigida regola di non usare il wi-fi per paura che potesse interferire con lo spettacolo.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

Durante la settimana milanese di fashion designer hanno fatto tutto il possibile per attirare la lealtà dei loro fan più giovani.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Si sono rivolti alle supermodelle con l’esperienza di Instagram come Gigi Hadid, e hanno optato per stili che includono più elementi di abbigliamento stradale e tecnologia in costante evoluzione. Ciò è evidenziato dall’uso ingegnoso dei droni di Dolce & Gabbana durante la loro sfilata di abbigliamento femminile.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Presentiamo qui alcuni accenti delle sfilate della settimana della moda di Milano per il prossimo autunno e inverno:

Dolce & Gabbana hanno fatto delle sfilate di moda insolite per presentare la loro collezione di borse chiamata “Devotion”

Il pubblico che stava aspettando la sfilata di moda è rimasto perplesso quando lo spettacolo Dolce & Gabbana è stato ritardato.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

Sopra gli altoparlanti si sono ripetuti avvertimenti che tutte le connessioni Wi-Fi devono essere disattivate. L’annunciatore chiamò quelli che non volevano rispettare l’ordine di lasciare la stanza. Anna Wintour, redattore capo di Vogue, si è alzata dal suo posto per indagare su cosa stava succedendo. I fischi iniziarono ad essere ascoltati.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Più tardi, 45 minuti dopo l’ora di inizio programmata, il sollievo nel suono della musica di apertura si trasformò rapidamente in sbalordimento quando le porte della facciata della chiesa si aprirono e uno stormo di droni volò.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

Ognuno indossava una delle borse di cuoio imbottite del marchio della collezione chiamata “devozione” e mostrava agli spettatori i loro fermagli a forma di cuore.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Mentre il duo di designer di Dolce Dolce e Stefano Gabbana dimostrarono ancora una volta la loro esperienza nel marketing, la collezione che seguì rese chiaro che avrebbero spedito le borse in passerella con dei cherubini volanti, se solo sapessero come.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano




“Peccatori alla moda”

Dolce & Gabbana hanno spesso suonato con stilemi ecclesiastici nelle loro sfilate di moda. Questa volta, sono venuti fuori e hanno detto apertamente ciò che molti avevano sospettato per molto tempo aprendo il loro spettacolo con un messaggio stampato “Fashion Sinner”. “(Fashionable Sinner)

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

La collezione audace ha attirato sguardi e cellulari con fotocamera durante la sfilate tra cui parrucche rosa zucchero filato, nastri sormontate portafoglio, cappe con crine di cavallo zebra, ali d’angelo su una giacca decorata e cherubini arroccati testa bicchieri.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Gli sguardi sono stati presentati divertente e vario, dalle maglie pantaloni lustrini strisce atletici proclamano “devozione alla moda” una zebra giacca strisce, leggings e scarpe per abiti in chiffon con stampe floreali e abiti ispirati biancheria intima .

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
C’erano anche costumi angelici: abiti con paillettes con cherubini e minigonne con dettagli che avrebbero potuto essere presi dai tetti di una chiesa, indossati con collane Bejeweled Cross.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
“Love is love” e “fashion is beauty” erano tra gli altri messaggi visualizzati sui modelli con il generoso aiuto di paillettes e cristalli.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

Emporio Armani mescola giorno e notte

Giorgio Armani ha detto di essere stato ispirato da ciò che vede nelle strade mescolare notte e giorno. Questo è visto nella sua collezione Emporio Armani Ultra-femminile per la prossima stagione autunno-inverno.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

“Oggi tutto è mescolato in assoluta libertà”, ha detto lo stilista dopo lo spettacolo. “I giovani di oggi sono vestiti in contraddizione. Vanno nei club nelle felpe dei loro fratelli e nell’ufficio della garza. ”

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Armani ha catturato lo spirito con minigonne indossate con stivali da cowboy, giacche con orli ricurvi indossati sopra una tuta, lunghi cappotti sopra pantaloncini e giacche in maglia con pantaloni a strisce atletiche. La tavolozza dei colori variava dal verde al blu morbido, rinforzato dal nero.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
La collezione ha anche mostrato il logo reinventato di Emporio Armani come un semplice EA impresso su borse di pelle scamosciata e come ciondoli di cristallo appesi su giacche e abiti.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano
Con il tema dell’antagonismo tra i sessi tanto sfruttati ultimamente, la collezione Emporio Armani è una ventata di vento fresco, espressione dell’amicizia tra uomini e donne nelle sfilate di moda. Il designer mette insieme un modello femminile in un maglione EA con un paio di modelli maschili in mantella in maglia, un trio vestito per una giornata di svago.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

L’armonia dei contrasti di Marni

La collezione Marni di Francesco Risso per la prossima stagione esibisce abiti audaci e decorati e l’intenzione di evocare un sentimento che corrisponde al nome dello spettacolo che è “di base, RAW, immediato. ”

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

La collezione è stata aperta con impermeabili con pelle trattata lucida o cinghie di plastica con fili non rifiniti a sinistra. I seducenti abiti contrastavano con la tunica oversize, i gilet e i pantaloni tutti in verde brillante, viola o rosso.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

Gli abiti di seta erano composti da pannelli di tessuto e motivi complementari uniti da un grande bottone d’ottone piegato. Le cappe in maglia hanno fatto capolino da giacche personalizzate con stampe ad occhi felini, che ricordano un’altra versione del gatto Cheshire.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano

C’era un suggerimento di riciclaggio nei poncho formati da coperte e maglioni cuciti insieme con le cuciture rivolte verso l’esterno.

Grandi orecchini in oro e argento o piume lunghe completano il look originale. Le scarpe includevano sandali chiusi con suole di gomma ondulate.

Sfilate di moda - Accenti della settimana della moda di Milano